CHIUSO GIARDINO

di Armando Dittongo





Commedia in due atti
Ed. Il Convivio, 2008

Dalla prefazione della Dott.ssa Atonia Izzi Rufo:
"La lettura... mi ha riportato ai tempi di Dagli Appennini alle Ande... allora erano gli Italiani che si riversavano in America per cercare lavoro, oggi la situazione s' ribaltata... si costretti a emigrare... si rischia di morire in mare quando si cerca di sopravvivere alla miseria e alla fame... Attraverso la commedia, Armando Dittongo lancia un messaggio - indiretto - ai lettori e agli spettatori per provocare la loro reazione, coinvolgerli nel problema, indurli alla riflessione. Le risposte alle domande provocatorie le d egli stesso, per bocca dei protagonisti. Sono, questi, personaggi del mondo contemporaneo che vivono in una cittadina italiana in cui, insieme agli abitanti del luogo, si trovano molti extracomunitari..."

PRIMO PREMIO ASSOLUTO
Concorso IL CONVIVIO 2007
Sez. Angelo Musco, Teatro Italiano Inedito



Dal profondo sgorga...

El Mosca

CAVE

L'AUTORE

Non basta

Shalomsalam

Alla Finestra

Scia d'Argento Sul Fiume

Opere inedite